Un Percorso “Incasinato”

Partire da zero (non avevo idea di cosa fosse un business online) e senza sapere a quale pubblico rivolgermi, fino poi ad inventarmi un lavoro online, aiutare le persone a risolvere i loro problemi ed essere pagato per questo…

… beh, è stato veramente un lavoro difficile.

È un lavoro difficile perché “in mezzo” ci sono una serie di sfumature complesse (che tra l’altro vengono sempre omesse dai soliti fuffaroli del web).

Come ti ho accennato nella pagina precedente, si tratta di un percorso che richiede prima la tua consapevolezza, la tua convinzione.

Poi, questo percorso prosegue fino ad arrivare, finalmente, alla sostenibilità economica.

Ma durante questo cammino ci sono un sacco di sfumature che nessun modello universale del “successo online” può prevedere.

È per questo che la maggior parte delle persone fallisce e solo alcune ce la fanno.

E per tutte queste ragioni, ho evitato per anni di creare un prodotto / corso che guidasse qualcuno in questo viaggio “incasinato“.

Sì, è un viaggio che io ho fatto e sono arrivato “dall’altra parte“. Ma io non sono te. Siamo diversi. Siamo motivati e guidati da cose diverse. La nostra etica del lavoro è diversa.

Mettendo da parte la fortuna (nella quale non credo molto), solo perché quello che ho fatto ha funzionato per me, non vuol dire che tu otterrai gli stessi risultati.

In più, se ti metti un attimo nei miei panni, non posso obbligarti a realizzare qualcosa di impegnativo, di difficile.

Insomma, alla fine, invece di creare quel prodotto, ho deciso di concentrarmi solo sulle persone che hanno già un’attività online o “classica“.

Però, verso la metà del 2020 mi è successo qualcosa di importante (sì, proprio in piena pandemia mondiale… 😅).

Il mio lavoro andava bene (così come adesso), avevo i miei corsi dal vivo (che faccio tuttora con la DAD) e vendevo i miei corsi online (che mi danno ancora oggi tante soddisfazioni).

Ma c’era qualcosa che non mi quadrava.

Molto casualmente, ho comprato un libro (anche con un po’ di scetticismo sinceramente). Questo libro è stato illuminante per me.

In particolare, l’autore, Seth Godin, che ti ho già citato nella pagina precedente come uno dei maggiori esperti di marketing a livello mondiale, a pag. 22 scrive questo (ho messo in grassetto le parti che mi hanno fatto sobbalzare dal divano):

“Questa spudorata ricerca di attenzione a spese della verità ha spinto molte persone volenterose ed etiche che si occupano di marketing a tenere nascosta la parte migliore del proprio lavoro, a provare vergogna per la prospettiva di interagire con il mercato. Questo non va bene.”

Oh porca pupazza!

Era esattamente ciò che provavo io.

In un mondo fatto di apparenza, di follower, di ostentato successo (quasi mai autentico), di ricchezza senza impegno, di promesse fasulle, ecc., io mi sentivo “tagliato fuori“, mi sentivo “non adatto“.

E così, durante l’estate del 2020, praticamente all’improvviso, ho deciso di affrontare questa sfida del “percorso incasinato” e creare quel prodotto / corso che avevo in testa da anni, ma che tenevo nascosto, provavo vergogna, non avevo “lo stomaco” per accettare questa sfida.

Tranquillo o tranquilla… il corso non c’è ancora, non esiste, non l’ho ancora creato, quindi non ho niente da venderti in questa pagina… 😊

Devi sapere che quel libro di Seth Godin mi ha risolto un problema, ma me ne ha dato un altro. Il libro di questo genio è concettuale, offre una prospettiva, un cambiamento di mentalità.

Ma non va mai nei dettagli, non ti dà una “ricetta“, non ti illustra un percorso pratico passo-passo.

Da qui la mia idea: Creare quellaricetta“.

Allora, se tu credi:

  • che creare valore per un piccolo gruppo di persone speciali sia più importante che inseguire la prossima chimera del guadagno facile online
  • che essere e rimanere piccolo, sia più importante che perseguire obiettivi di grandezza (e quindi continuare a girare sulla ruota insieme al criceto)
  • che sia arrivato il tuo momento, di prendere in mano la tua vita ed avere il coraggio di essere il o la “regista del tuo film
  • che leggere con calma, approfondire, valutare con senso critico sia più importante che cliccare e andare sempre più veloce

… e allora “MeLoInvento“, il prodotto che mi ha terrorizzato per anni per paura di non essere in grado di mantenere la promessa, ti piacerà tantissimo e forse sarà anche un punto di svolta nella tua storia.

Come ti dicevo prima, questo corso non esiste ancora e ti dico con estrema sincerità che voglio andarci piano, voglio prima verificare che ci sia un reale interesse.

Se e quando avrò raggiunto un buon numero di persone (non so ancora quante), allora procederò con la creazione di questo percorso passo-passo con il quale ti aiuterò ad inventarti un lavoro online ed essere pagato o pagata per creare valore per gli altri.

Se non ti senti pronto o pronta per questa folle e spaventosa avventura… ok, non c’è problema, ti capisco perfettamente.

Se, invece, vuoi “alzare la mano” e dirmi che questo percorso ti interessa (e magari non vedi l’ora di iniziare), ti basta inserire il tuo nome e la tua email qui sotto:

Sì Marcello, Mi Interessa! »
Marcello Cosa
Marcello Cosa

Non sarai mai indotto o indotta a comprare niente, ti invierò delle mail personali (non automatiche) per chiedere tuoi consigli e feedback sul lavoro che sto svolgendo. Tutto qui.