Home Corsi di Marketing Inventarsi un Lavoro Online

Inventarsi un Lavoro Online: Essere Pagati per Creare Valore

In un Mondo di Rumore, Distrazioni e Paraguru, il “Grande Segreto” per Inventarsi un Lavoro Online e Conquistare una Vita Indipendente è Creare un Piccolo Business di Servizio

Inventarsi un Lavoro Online

Qui sono in una posa improbabile durante un corso di Digital Marketing 😊

Lo ricordo come se fosse successo ieri sera. Non ricordo quale fosse la data precisa, ma ricordo bene il caldo.

Era una caldissima notte di giugno 2010. Non riuscivo proprio a dormire.

Hai presente quelle notti che ti giri e ti rigiri nel letto, ma niente… anche se non vuoi, il pensiero torna sempre lì.

Il mio sogno di fare il docente universitario era appena sfumato. Convivevo già da qualche anno con mia moglie.

Fortunatamente avevo una casa in cui vivere e un po’ di soldi per tirare avanti qualche mese.

Ma il futuro era incerto.

E ricordo ancora l’espressione sul volto dei miei genitori.

Delusione. Preoccupazione. Ansia.

Ma dentro di me, provavo qualcosa di strano. Che non riuscivo a spiegare neanche a me stesso.

Certo, anch’io ero deluso, preoccupato ed ansioso. Dopo aver passato anni ad alimentare quel sogno professionale, ovviamente adesso ero frustrato.

Insieme alla frustrazione però, si faceva strada un altro sentimento.

Provavo sollievo.

Ma perché?

Dopo un po’ di tempo realizzai. Mi sentivo sollevato perché mi ero liberato del peso di dover necessariamente “trovare una sistemazione”.

“Ma come Marcello!? Sarebbe stato un posto fisso, un posto pubblico, di prestigio!”

Sì sì, lo so che ti suona strano.

Ma io, nel mio profondo, non mi sono mai sentito “sistemabile”, non riuscivo a vedermi lavorare sempre per la stessa azienda o istituzione pubblica.

L’ho sempre considerata una soluzione temporanea e, se ci pensi bene, oggi è proprio così: essere assunti per un posto e rimanerci fino alla pensione è una (s)fortuna per pochi.

E così, quella stessa sera ho fatto il salto nel buio. Quella stessa sera è iniziata la mia avventura digital. Dovevo capire come creare un lavoro online.

E sapevo perfettamente che sarebbe stato un viaggio duro e spaventoso. E infatti fu così.

Ma lo rifarei ancora senza battere ciglio.

Tutto questo che ti ho raccontato finora, in realtà, non riguarda me.

Riguarda te.

Si tratta del tuo viaggio.

Prima ti ho detto che non mi sono mai sentito adatto al posto fisso e che l’ho sempre considerato una soluzione temporanea nella mia vita professionale, una parentesi.

Forse anche tu provi le stesse cose.

Attenzione.

Qui non voglio suonarti presuntuoso o sognatore.

Mia moglie Judith, appena arrivata in Italia, ha iniziato a lavorare come barista in alcuni piccoli locali della zona. Senza neanche rendersene conto, arrivò la notizia.

Un bel giorno le è stato detto:

“Non ho bisogno che rimani tutto il giorno al bar, da domani ti dimezzo lo stipendio. Va bene?”

No, non andava bene.

Judith, all’epoca, era una ragazza che aveva il sogno di diventare madre e di fare un lavoro che le desse soddisfazione e indipendenza economica, anche se faticoso.

Dopo qualche tempo e dopo aver ottenuto una certificazione, Judith è riuscita a trovare un’altra soluzione: svolge la professione di docente di spagnolo.

Ma la verità è che, anche in questo caso, si tratta di un’altra soluzione temporanea, valida fino al prossimo “disastro”.

Infatti poco dopo è arrivato il Covid (però adesso lavora online).

Judith non vuole creare il suo piccolo business online. Mettersi in proprio non è per lei. Ho provato a spingerla e motivarla, ma niente da fare.

Lei preferisce essere dipendente perché ciò che ama è fare il suo lavoro ed essere pagata. Punto.

Non vuole sottoporsi allo stress di un’attività autonoma, all’ansia di dover attirare clienti, vendere prodotti o servizi per “mandare avanti la baracca”.

Forse tu sei più simile a Judith e lontano invece dalla mia mentalità. Il che va benissimo. Non c’è una visione giusta ed una sbagliata.

Qualunque sia la tua visione, sappi che:

  • Tu hai il controllo totale della tua libertà finanziaria
  • Sei tu a scegliere il tuo viaggio e la tua storia
  • Per raggiungere la tua meta finale occorrono determinazione, volontà e costanza (ed a volte queste cose neanche bastano)
  • Il lavoro dipendente è sempre più temporaneo
  • Inventarsi un lavoro online serio e sostenibile è difficile
  • Il lavoro dipendente è sempre poco scalabile
  • Un business digitale è un asset estremamente scalabile
  • Costruire un business online non è sempre un’attività esclusiva. Significa che, se sei come mia moglie Judith e scegli di lavorare per un’azienda, puoi ANCHE creare un’attività digitale “secondaria” (della serie “non si sa mai…”). È un modo di pensare più intelligente secondo me.

Parliamone.

CONTINUA »